Archivio della Categoria 'Design'

Nervi a Mantova_ inaugurata la mostra a Palazzo Te

lunedì 10 settembre 2012

Mantova|Nervi the suspended factory_an exhibition

mercoledì 8 agosto 2012

MANTOVA-PIER LUIGI NERVI
ARCHITETTURA COME SFIDA, L’INDUSTRIA E LA FABBRICA SOSPESA
è il titolo del capitolo della prossima tappa mantovana della mostra itinerante dedicata a Pier Luigi Nervi, promossa dalla fondazione PLN che porta il suo nome.
Grande protagonista il nostro stabilimento di Mantova che con il suo profilo di ponte sospeso caratterizza lo skyline mantovano.
La tappa a Palazzo Te fa seguito alla tappa torinese della mostra svoltasi a Palazzo Esposizioni nel 2011; ne parlammo qui, qui, qui e qui.

MANTOVA-PIER LUIGI NERVI
ARCHITECTURE AS A CHALLENGE, INDUSTRY AND  THE SUSPENDED FACTORY
is the new chapter of the forthcoming edition of the next stop in Mantova of the touring exhibition devoted to Pier Luigi Nervi, promoted by the PLN foundation carrying his name.
Our Mantova paper mill is the great protagonist of the exhibition, with its suspended bridge outline so characterizing the Mantova skyline.
The exhibition in 
Palazzo Te follows the Turin edition of the exhibition which took place in Palazzo Esposizioni in 2011; we talked about there here, here, here and also here.

xmas tree

martedì 13 dicembre 2011

Un nostro creativissimo collega – Gianni Bedin – ha ideato questo albero di natale realizzato con legno e palline di carta.
Un trendissimo albero di design e pure ecosostenibile!

A very creative colleague of ours – his name is Gianni Bedin – designed this xmas tree made of wood and paper balls.
A very cool and eco design tree!

summertime on a paper sofa

martedì 9 agosto 2011

summer is time for rest, for silence, for lazy things.
you can even afford to waste time.
what about wasting it on a recycled paper  sofa?

its name is Blow Sofa and is designed by Malafor.

architettura in città_visita della sede di Niemeyer

martedì 19 luglio 2011

è stato un bel pomeriggio che ha visto molte persone venirci a trovare in occasione del Festival.
tanta curiosità ed interesse che ci hanno sorpreso ma che ci hanno anche fatto piacere.
il primo premio dell’entusiasmo alla visitatrice che – varcando la soglia della nostra astronave – ha detto tra sé e sé “che emozione entrare qua dentro!”. wow!