Duino / Centrale Termoelettrica

Energia primaria necessaria 140.518 TEP
Energia Elettrica consumata in stabilimento 397.112 MWh
Vapore (bassa pressione) consumato in stabilimento 439.926 t
Energia Elettrica ceduta al mercato 327.908 MWh
  • Costruzione: 1958 – Installazione di due caldaie costruttore "Gonzales" da 60t/h e 52 bar con 4 turbovapore denominate TV1, TV2, TV3, TV4. Le turbine TV1 e TV4 erano a contropressione e/o tachimetrica, tensione di generazione 3,15 kV, potenza a massimo carico pari a 5.000 kW (TV1) e 7.500 kW (TV4). Le turbine TV2 e TV3 erano di tipo a condensazione sulla linea vapore di bassa pressione, tensione di generazione per entrambe pari a 3,15 kV e potenza a massimo carico pari a entrambe da 3.600 kW.
  • 1° ampliamento: 1961/1962 – Installazione di una caldaia tradizionale costruttore "Cavalieri" da 200t/h a 80 bar con un gruppo da 40 MW a condensazione (TV6). Era stata installata una seconda turbina a vapore a condensazione (TV5) da 15000 kW e tensione di generazione 5,25 kV come riserva della TV6.
  • 2° ampliamento: installazione di una caldaia tradizionale costruttore "Cavalieri" da 120 t/h a 52 bar.
  • 3° ampliamento: 1990/1991 – Installazione di due Turbogas da 38 MW l’una.
  • Ammodernamento: sostituzione dei due Turbogas esistenti con altri a più elevato rendimento.

Impianti attuali

  • Due Turbogas GE LM 6000 da 46 MW con generatore di vapore compreso di postcombustore da 70 ton/h a 40 bar e 15 ton/h a 2,5 bar.
  • Una turbina a vapore da 36 MW a condensazione con spillamenti sulla parte a bassa pressione per il vapore alle macchine continue.
  • Un generatore di vapore tradizionale da 90 ton/h a 40 bar.
  • Due turbine a vapore in contropressione e/o tachimetriche da 3,5 MW (TV1) e 4 MW (TV4) (le due macchine hanno una potenza ridotta rispetto ai dati di targa in quanto lavorano ad una pressione inferiore).

La configurazione attuale può essere identificata suddividendo la centrale in due sezioni.

1. Sezione convenzionale

  • Una caldaia tradizionale.
  • Due turbine a vapore (TV1–4) a contropressione e/o tachimetriche. Ciascuna turbina è dotata di alternatore sincrono. Le altre tre turbine (TV2–3–5) sono state dimesse.

2. Sezione turbogas

  • Due turbine a gas LM 6000,ciascuna dotata di alternatore sincrono.
  • Due caldaie a recupero a due livelli di pressione, alimentate dai fumi di scarico delle turbine a gas ed eventuale postcombustione con appositi combustori, ciascuna completa di degasatore termofisico, di pompe di circolazione e pompe di alimento.

Caldaie

Caldaie   1
Costruttore   Center
Anno di costruzione   1965
Combustibile   Gas
Pressione di bollo Bar 42
Pressione di esercizio Bar 40
Temperatura esercizio °C 380/420
Portata di vapore t/h 90

Turbine a vapore

Turbine a vapore TV1 TV4 TV6
Costruttore STAL STAL STAL
Anno di costruzione 1958 1958 1964
Tipo contr. contr. mista
Tensione di generazione kV 3,15 3,15 10,5
Potenza alternatori kVA 6.250 9.375 50.000
Potenza meccanica kW 5.000 7.500 40.000

Turbine a gas

Turbine a gas TG1 TG2
Modello LM 6000 LM 6000
Anno di costruzione 2008 2008/2009
Combustibile alimentazione Metano Metano
Portata gas di scarico kg/s 131 131
Temperatura gas di scarico °C 451,4 451,4
Potenza elettrica kW 46.000 46.000
Alternatore sincrono sincrono
Costruttore FK Brush FK Brush
Tensione in uscita 10,5 10,5
Potenza elettrica MVA 58 58
Portata vapore totale t/h 59 59

Caldaie a recupero

Caldaie a recupero GVR1 GVR2
Anno di costruzione 1990 1990
Csotruttore MACCHI MACCHI
Portata fumi kg/s 165 165
Temperatura fumi ingresso °C 519 519
Temperatura fumi uscita °C 112 112
Pressione vapore 1° livello bar 40 40
Temperatura vapore 1° livello °C 380/420 380/420
Entalpia vapore 1° livello kJ/kg 3.168 3.168
Pressione vapore 2° livello bar 2,8 2,8
Temperatura vapore 2° livello bar 160 160
Entalpia vapore 2° livello kJ/kg 2.773 2.773