Glossario / M

Macchina a doppia tela
Macchina per carta o cartone in cui il nastro di carta viene formato e parzialmente disidratato fra due tele.

Macchina continua
Macchina per la produzione in continuo di un nastro di carta partendo da un impasto fibroso.

Macinatrice
Una macchina in cui i tronchi vengono sfibrati contro una mola rotante.

Marmorizzatura
Tecnica per ottenere sulla carta un effetto decorativo simile a quello della superficie del marmo. Si realizza con un bagno a base di gomma arabica, piccole parti di colore e altri ingredienti che rifiutano la mescolanza dei colori. Il foglio di carta, posto sulla superficie del bagno, assorbe, in modo irregolare, i colori presenti che creano disegni simili alle venature del marmo. Analogo risultato è ottenibile anche per mezzo di apposite macchine, che forniscono una produzione serializzata di carta "marmorizzata".

Mescola
Sospensione in acqua (impasto liquido) di fibre e di altri componenti per la fabbricazione della carta durante il periodo fra la sfibratura e la formazione del nastro di carta.

"MF"
Finita a macchina. Carta liscia calandrata sulla macchina continua.

"MG"
Lisciato a macchina. Carta con una finitura lucida su uno dei lati, prodotta nella macchina continua tramite il cilindro Yankee.

Microcrespatura
Un modo per migliorare l’estensibilità della carta, comprimendo una rete inumidita contro il nastro di carta.

Morsa di compressione
In una macchina continua, una coppia di rulli rotanti fra cui passa il nastro di carta.

MWC (Medium Weight Coated)
Carta patinata destinata alla stampa in bobina (rotocalco e rotooffset) di grammatura da 70 a 150 g/m².