Sightings_Avvistamenti

foto_b_1.jpg  

The daily gathering of curious people on the Rhine banks_ il raduno quotidiano dei curiosi sulle rive del Reno

Dusseldorf, Germany

Some odd typographic formations have been sighted in the sky and on the walls of some buildings in Dusseldorf, Germany. People have been wondering since then about the nature and meaning of those curious glyphs, looking like clouds, rather than patches of damp or scorch marks.
An alien message or – as we’d consider it – an extraordinary graphic project on a land scale?
A natural formation or a terrific advertising idea?
Nobody knows until now: the strange symbols have been lasting for a while, thanks also to the steady fine weather of this period. Many people are meeting on the river banks with waste of comments and rumors. Some of them think of an human origin, someone else interpret then as mystic or revealing messages. The municipality has scoured the area by plane but with no further findings; besides, the wall shapes seem to resist to all attempts of cleansing them.
It was reported that some samples taken from the Schauspielhaus facade (the well known Dusseldorf theatre) underwent chemical-physical investigations in order to get firm evidence.

 foto_b_2.jpg

The image appeared on the Schauspielhaus facade_l’immagine comparsa sulla facciata della Schauspielhaus 

Dusseldorf, Germania

Curiose formazioni ‘tipografiche’ sono state avvistate nel cielo e sulle pareti di alcuni edifici a Düsseldorf, Germania. Ci si interroga da giorni sull’origine e sul significato degli strani ‘glifi’ composti – apparententemente – da nuvole piuttosto che da macchie di umidità o bruciature. Un messaggio alieno oppure – ci piace pensare – uno straordinario progetto grafico a scala territoriale? Una formazione naturale oppure una strabiliante trovata pubblicitaria? Nessuno lo sa, per ora: intanto gli strani segni perdurano ormai da qualche giorno, complice il bel tempo stabile. Molte persone si danno appuntamento sul lungofiume, e i commenti ovviamente si sprecano. Secondo alcuni si tratta sicuramente di opera umana; non manca chi vi scorge messaggi mistici o rivelatori. La municipalità ha fatto perlustrare più volte la zona con mezzi aerei senza peraltro giungere a conclusioni più precise; le strane formazioni sui muri, poi, sembrano resistere a tutti i tentativi di lavaggio. A quanto sembra, sono in corso indagini chimico-fisiche su campioni prelevati dalla facciata della Schauspielhaus, il celebre teatro della città, nel tentativo di acquisire qualche dato certo…

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il loggin.